Chi siamo

DSC_0332

Dopo aver lavorato per qualche anno come operaio presso un concessionario di bibite locale, Pancrazio Aspromonte decide di mettersi in proprio nell’85, trasformando il proprio garage di casa in un deposito per le merci. Dopo aver comprato un camion vecchio di 25 anni, comincia a fare la spola fra il deposito di San Pancrazio e i clienti a Brindisi. La moglie prima, e i figli poi, lavorano insieme a lui in azienda.

Con gli anni e con l’esperienza nel settore, la clientela aumenta, e si rende necessario un numero maggiore di mezzi e di operai, e il deposito diventa troppo piccolo e distante, così Pancrazio decide di spostarsi a Brindisi, dapprima rilevando un vecchio capannone Coca Cola, nel ’94, poi spostandosi in zona industriale, nel 2000, dov’è tuttora situata l’azienda.